SLES

Rilasciato Suse Linux Enterprise Server 12

SUSE Linux Enterprise Server (SLES) è un sistema operativo scalabile, affidabile e sicuro. Pensato per ambienti  mission-critical, per sistemi fisici o virtuali, è conveniente in tutte le applicazioni grazie alla sua facilità di gestione e interoperabilità con tutti i sistemi IT. SLES è Open Source.

Tipologia: 
Categoria: 

Suse, problemi nella gestione IPv6

Aggiornando SLES da versioni precedenti alla versione 11 SP3, in alcune occasioni, c’è un problema nella abilitazione - disabilitazione dell’IP versione 6 (IPv6).
Le operazioni fatte con yast vanno a modificare il file /etc/modprobe.d/50-ipv6.conf, mentre versioni precedenti di yast facevano riferimento al file /etc/modprobe.d/ipv6 che rimane presente.

Categoria: 
Forums: 

Suse SLES e VMware: una soluzione per risparmiare.

SLES per VMwareOccorre implementare una applicazione Linux, sfruttare la potenzialità degli ambienti open?

Niente di più facile se si dispone di una licenza VMware.
SUSE Linux Enterprise Server (SLES) for VMware, una immagine di SLES per VMware fornita da VMware completamente gratuita e può essere installata, come macchina virtuale, se necessita anche in più macchine virtuali.
SUSE Linux Enterprise Server (SLES) for VMware comprende il supporto tecnico Suse e il supporto per le patch.

Tipologia: 

SUSE Linux Enterprise

I servizi IT e la relativa infrastruttura sono un nodo centrale e indispensabile di ogni azienda, dalla più piccola alla più grande.
SUSE offre soluzioni software per l’infrastruttura che consentono di ottenere prestazioni, sicurezza e stabilità, sia su piattaforme fisiche come su sistemi virtuali o basati sul cloud.
Fondata nel 1994, SUSE è una delle principali società a fornire distribuzioni Linux pensate per le aziende.

Tipologia: 

SLES10-SP3 non parte dopo le patch

Il problema.
Ho installato OES come guest di un server XEN. L'installazione è andata a buon fine, ma dopo gli aggiornamenti di rito, SLES (versione 10 SP3), non ha più voluto partire. Il boot si piantava nelle fasi iniziali con l'errore:
Loading thermal
FATAL: Error inserting thermal (/lib/modules/2.6.16.60-0.66.1.xen/kernel/drivers/acpi/thermal.ko) No such device
Loading fan
FATAL: Error inserting thermal (/lib/modules/2.6.16.60-0.66.1.xen/kernel/drivers/acpi/fan.ko) No such device
Loading edd

Categoria: 
Forums: 

Nuovo dispositivo aggiunto via Fibre Channel o hot swap

Quando si aggiunge un disco a 'caldo' (o su un bus SCSI hotswap o iSCSI o FC) il disco viene visto solo dopo al riavvio del server, questo pone problemi se il server non può essere riavviato: bisogna forzare il rilevamento del nuovo disco per partizionarlo e formattarlo.

 

Per SUSE (SELS 11, nel mio caso) esiste una script:

rescan-scsi-bus.sh

Questa script interagisce, principalmente, con il file /proc/scsi/scsi che tiene traccia dei canali SCSI.

Categoria: 
Forums: