drupal

Web services - Configurazione

Sorvoliamo sulla installazione e abilitazione del modulo che è quella classica per Drupal. Le dipendenze del modulo services sono ctools e libraries, come indicato nella documentazione.
Una volta installati i moduli occorre abilitare ctools, libraries, servicies, e Server REST (è disponibile anche XMLRPC Server).

Tipologia: 

Web services

Web ServicesI Web services (WS) sono meccanismi che consentono lo scambio di informazioni fra applicazioni. Tipicamente le applicazioni sono remote l'una all'altra e lo scambio avviene utilizzando internet. La definizione più esaustiva è reperibile sul sito del World Wide Web Consortium (W3C)  dove dice: "A Web service is a software system designed to support interoperable machine-to-machine interaction over a network."

Tipologia: 

Migrazione: SEO e conclusioni

Gli URL del sito restano per lo più invariati, cosa buona per il SEO, questo è uno dei motivi per cui conviene la migrazione alla realizzazione di un nuovo sito. I motori di ricerca continuano a vedere quello che c’era e nella stessa posizione.

Alcuni URL cambiano, nel mio sito certamente quelli connessi alle gallerie di immagini. Per rimediare, alcune pagine verranno redirette usando istruzioni in .htassess del tipo redirect 301 vecchiopath nuovopath, altre resteranno come sono.

Tipologia: 

Migrazione: post migrazione

Non resta che ripristinare eventuali settaggi, come ad esempio la cache, la lingua (pur non essendo un requisito, ho preferito fare la migrazine in inglese), controllare i permessi, in particolare per i nuovi moduli e rimettere il sito on-line (era in manutenzione) e alla fine il sito è migrato.
Si possono disinstallare ed eliminare i moduli di supporto usati per la migrazione: imag_legacy, cck, filed_convert, nodewords_migrate.

Tipologia: 

Migrazione: moduli, Alias URL e Token

Non resta che migrare gli altri moduli. E’ relativamente semplice. Si cancella la cartella del vecchio modulo /sites/all/modules/modulo, si installa il nuovo, lo si attiva e si esegue lo script update.php. E' importante ricordarsi di eseguire lo script, perchè è questa procedura che adatta le tabelle del DB alla nuova versione del modulo.

Tipologia: 

Migrazione: da Nodeworks a Meta Tags Quick

In Drupal 6 ho utilizzato il modulo Nodewords che non esiste più in D7. Ho individuato due possibili soluzioni: Meta tags quick https://drupal.org/project/metatags_quick e Metatag https://drupal.org/project/metatag

Ho provato entrambi e ho scelto il secondo: partiamo con il primo.

Tipologia: 

Migrazione: modulo image

I contenuti  di tipo image, gestiti attraverso il modulo image, non sono migrati completamente e correttamente. Per quanto strano questo processo non è completamente integrato in D7.
Alcune tabelle devono essere corrette in particolare {files}. Nel mio caso ho seguito questo post: https://drupal.org/node/757808 in particolare il punto #83.

Tipologia: 

Pagine